E mi ricordo gli anni 80, quando trovare un disco in vinile punk era difficilissimo, quando facevi i viaggi della speranza nei buchi di culo delle città, dove c'era il negozio che vendeva roba strana, dove trovare una copia di un disco era già una botta di fortuna, dove rimanevi perennemente senza soldi perchè spendevi fino all'ultima lira per quel fottutissimo album, che quando arrivavi a casa lo dovevi registrare su cassetta a tutti gli amici. Erano i tempi in cui, quando arriva il tipo che aveva registrato una cassetta duplicando un'altra cassetta, anche tu lo facevi e non sapevi quante copie c'erano state tra il vinile e la tua cassetta, che ogni volta che la duplicavi perdeva qualità e alla fine non si sentiva più un cazzo, ma solo un enorme boato di frequenze.
Mi mancano quei tempi, adesso è troppo facile procurarsi musica, non c'e' più il gusto della ricerca, della conquista, si ingurgitano canzoni così, giusto per ascoltare. E' il tempo di spotify, dove non sei più tu che scegli, credi solo di farlo, ma l'archivio da cui scegliere non è creato da te, è creato da un altro per te, sono i suoi gusti, non i tuoi.
Preparatevi, sto per accendere la macchina del tempo e cercherò di portare anche voi nel passato.
Stay tuned, my friends

 


APERTO
nuovi arrivi : 22 ottobre 2019
APERTO
nuovi arrivi : 31 ottobre 2019
APERTO
dal 1 ottobre 2019

APERTO
dal 1 settembre 2019



UFFICIO INFORMAZIONI
EMAIL
virus4store@gmail.com
SEGUICI SU FACEBOOK